domenica 29 marzo 2015

CACCIA AL TESORO.

Ti cerco
Gentile Maestro 
che in me dimori.
Cerco le tue parole
quando il cuore fa il muto
e il tuo silenzio
quando la mente 
mi annulla col suo frastuono.
In te
non c'è che comprensione
di tutto ciò che sono
e nessun dubbio
su ciò che sarò.
Carezza
è il dolore
quando con te lo condivido.
Certezza 
è la forza
quando con te la riscopro.
Ti cerco
negli occhi di chi ha il coraggio di vedermi
e sulle labbra di chi ha l'amore di parlarmi.
In quel piccolo angolo di mondo,
dove a volte ho perso tutto,
dove a volte non guardo
e non ho voglia di ascoltare,
lì,
con pazienza,
sempre ti trovo.






Nessun commento:

Posta un commento