venerdì 20 settembre 2013

NINNANANNA PER L'ANIMA. (...L'anima non smette mai di sentire...se, talvolta, questo la stanca, non è necessario soffocarla o rinchiuderla, basta farla riposare , cantandole una ninnananna, prima che ricominci a fare il suo mestiere...)

Vieni e lasciala dormire
l'Anima
no
non può capire.
L'Anima 
no
non può ragionare.
Le è toccato in buona e cattiva sorte
il difficile compito di Sentire. Ha lottato contro il guscio del corpo, ha affrontato la guerra con la mente.
Vieni e lasciala dormire
l'Anima tua adesso deve riposare.
Alcune cose del mondo la tormentano
alcune persone si assentano.
Alcune cose del mondo si lamentano
alcune persone si sentono.
L'Anima 
no
non può capire
che la tua mente la vuole a tacere.
L'Anima 
no
non può ragionare
che il tuo corpo la vuole imbavagliare.
Le è toccato
il giorno che hai incontrato il mondo
il difficile compito di fluire. Ha accettato quel che con la voce non si può dire, ha affidato i suoi segreti ai gesti.
Alcune cose del mondo non si lasciano vedere
ma da lei sola si lasciano toccare.
Alcune cose del mondo non si possono raccontare
ma da lei sola si lasciano scoprire.
Vieni, allora e lasciala dormire.
Le è toccato in sorte il compito di dover essere la più forte.
Donale in riposo
una Ninnananna di vento
che per un momento soltanto voli dove vuole volare
che adesso soltanto vada dove vuole andare.
Si appoggerà su una Musica di pianoforte
si aiuterà con ogni nota
si siederà poi in mezzo al silenzio.
Ti laverà gli occhi che le hai prestato
ti curerà le mani che ha indossato
e coprirà le orecchie che le hai donato.
Affidale in riposo
tutto il tuo istinto
che per un momento soltanto sappia che ti vuoi fidare
che adesso e sempre ricordi che la sai ascoltare.
Si sveglierà quieta e attenta
l'aiuterai ad essere  grata e lieta
per il compito che ha ricevuto nella sua infinita essenza.
Avrai ancora cura di prestarle gli occhi
avrai ancora mani pulite con cui tradurla
e le donerai orecchie nuove.
C'è tutto un altro suono tra i rumori del mondo.
L'Anima,
sì,
Lei sa che mestiere fare
e su quale frequenza ricominciare a viaggiare.





Nessun commento:

Posta un commento